Home / Libri / Narrativa / Storia di spionaggio / Il Fattore Fenice ID: B24850
Visualizza l'immagine in formato grande

Il Fattore Fenice

Categorie:
Autore: Franco Antonio Formica
ISBN: 978-88-6328-173-6
Paese originale: Italia
Lingua originale: Italiano
Data di pubblicazione: 2013
Inviato da:
Aggiungi il libro ai preferiti
Il libro è già aggiunto ai preferiti
I preferiti: 0 questo libro.

Suscitando clamore, Sir Lytton, Primo Ministro britannico, proclama al mondo l’imminente trasformazione dell'UE in Federazione di Stati. Alla Casa Bianca il coup de théatre divide il governo in opposte fazioni. Sognando un'Europa sganciata dalla NATO, il presidente Denikin, al Cremlino, l’accoglie invece con favore.
Col dollaro e l’euro in contesa, Wall Street scricchiola, in Sudamerica le company yankee rischiano il tracollo.
A New York, un segretissimo trust di magnati valuta in trilioni di dollari il danno finanziario che da un’Europa unificata gli deriverebbe: alleato alla mafia e a William Peyt, Consigliere per la Sicurezza, decide ad ogni costo di sabotarla. Tentando di contrastarli, il presidente Driscoll e Nolan Krane, il suo fidato capo scorta, finiranno così al centro del mirino…
L’attentato al vertice di Londra, la caccia ai fantomatici terroristi, assassini mirati e tradimenti celeranno nell’ombra il complotto: in uno scenario in cui la pietà è solo una chimera, il mafioso Frank Cansino, la bella mercenaria La Renana, il Colonnello, l’uomo senza volto del Pentagono, non risparmieranno nemmeno gli innocenti.
Congiure, segreti, insospettabili alleanze. Mentre il destino di uomini e nazioni appare inesorabile, oscuri poteri tramano per il predominio dei mercati, resuscitano i fantasmi della Guerra Fredda. Ma questa volta è sull’Europa, che volteggia la Fenice…

Altri libri relativi:
Accedi, per favore

E-mail:

Password:

Crea un account gratis

Hai dimenticato la password?