Home / Libri / Letteratura / Poesia / Contemporaneo / Bambola di legno ID: B11569
Visualizza l'immagine in formato grande

Bambola di legno

Categorie:
Autore: Vera Ambra
ISBN: 978-88-6328-000-5
Paese originale: Italia
Lingua originale: Italiano
Inviato da:
Aggiungi il libro ai preferiti
Il libro è già aggiunto ai preferiti
I preferiti: 0 questo libro.

Ero io quel pezzettino che cercava una ragione .

Se la gioia e il dolore sono portavoce della vita, la poesia di sicuro nasce dalla fatica di vivere.

Per guarire ho inventato il sostegno, la necessità di dire con la consapevolezza, di muovermi dentro un cerchio che, spezzandosi, ha tracciato il punto di fuga.

La mia vita scorreva su binari sereni prima di scoprire che una donna , infiltratasi silenziosa nella vita di mio marito, aveva turbato irrimediabilmente il nostro matrimonio, frantumandolo.

La perdita dell’uomo che - simbolo di saldezza - aveva catturato il mio cuore, si era trasformata, quasi per una funzione meccanica, in un teatro d’ipocrisia e convenzioni; allontanandomi sempre più, sono diventata prigione e prigioniera della mia umana presunzione .

Poi con gli anni uno spiraglio di luce ha cominciato a rischiarare la confusione, i dubbi e i rimorsi; palpando la vera essenza delle cose; ho aperto gli occhi.

Queste righe ripercorrono la ricerca di una intera esistenza.

Con forza quasi morbosa; ho voluto – nel ricordo – salvare un rapporto d’amore... perso per amore.

Un’indagine faticosa, la mia, fatta con l’obiettivo di ritrovare in me quella donna che, sazia del suo soffrire, scopre l’umiltà d’esistere e ritrova la pace.

Attraverso anni di solitudine ho imparato a tradurre in quiete l’agitazione per ciò che era diventato, a brandelli , voglia di farcela , di essere più forte della mia stessa paura.

E così “con l’occhio guarito della calma” sono tornata a ritroso su quel passato per guardarlo “come fossi mare da nave che s’allontana”.

La poesia è stata la risorsa della ragione; è stata tutto ciò che, attraverso il fuoco della parola , è diventato strumento potente per sdrammatizzare la solitudine e riconciliarmi con la vita.

Adesso, con l’unica certezza che la natura degli eventi è il nuovo terreno in cui muoversi, via via ho tramutato la mia quotidianità come le righe che adesso posso scorrere con una sorta d’intimità, quasi fossero un libro illustrato.

Ciò potrebbe sembrare, ad occhi estranei, l’offerta di una personalità rinnovata, la ricerca di una nuova dignità. Ma accettare di navigare in un mare sempre agitato e non più “ tempestoso” non è frutto di sola rassegnazione: soltanto con grande forza sono riuscita a sfumare i contorni dell’antica vita e ridipingere un nuovo mondo.

Il risultato di quest’impresa non è certo la sembianza di una vittoria, ma il ritrovato coraggio interiore di determinare il mio futuro con la consapevolezza che il mondo vive assieme a me e io intorno ad esso.

Ho una visione complessa del mio mondo? Forse, ma con una sola certezza: la mia vita è una realtà ...e non può essere negata.

Altri libri relativi:
Accedi, per favore

E-mail:

Password:

Crea un account gratis

Hai dimenticato la password?